Cerca
  • Redazione

Rapporto EBA su connessione tra piani di risanamento e di risoluzione

L’EBA ha pubblicato un rapporto che valuta l’interconnessione tra i piani di risanamento e i piani di risoluzione previsti dalla Direttiva 2014/59/UE (BRRD) che istituisce un quadro di risanamento e risoluzione degli enti creditizi e delle imprese di investimento. Il rapporto si pone l’obiettivo di rafforzare le sinergie tra le due fasi e garantire la coerenza nella loro attuazione sul presupposto che, sebbene siano formalmente separate, le due fasi vadano considerate in modo unitario, e che pertanto sia necessario ottimizzarne l’interconnessione. Con il documento in oggetto, quindi, l’EBA individuare alcune best pratices, chiarisce alcuni punti controversi ed analizza il potenziale impatto delle opzioni di risanamento sulla risoluzione degli enti. Il rapporto è accompagnato da due allegati aventi ad oggetto: (i) un modello per l’analisi comparativa di un campione di piani di risanamento e risoluzione; (ii) un modello volto a supportare le Autorità di risoluzione nella loro analisi sul potenziale impatto delle opzioni di risanamento sulla risoluzione degli enti.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Individuate le categorie omogenee per usura

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020 il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 26 settembre 2020 di classificazione delle operazioni creditizie per categor

Antiriciclaggio: l’EBA risponde alla Commissione Europea

La Commissione europea aveva di recente investito l’EBA di suggerire le modifiche da apportare alla Direttiva (UE) 2015/849 in tema di antiriciclaggio, con l’obiettivo di maggiore rafforzamento del q

© 2029 by IPA - INVESTMENT PROTECTION ADVISORS

prima ETFNews 13 - 12 2020.pages.jpg

Scarica la tua copia gratuitamente

del settimanale nostro partner

PRIMOSEGNO EDIZIONI