Cerca
  • Redazione

Precisazioni sulle segnalazioni in CR nel quadro Covid

Bankitalia ha fornito nuove ed ulteriori precisazioni in relazione alle segnalazioni alla Centrale dei Fischi nel contesto della emergenza Covid-19. In particolare con comunicazione del 19 giugno sono stati precisati i casi nei quali le garanzie erogate in riferimento alle conseguenze economiche negative dell’epidemia non possono essere segnalate, e i criteri guida per le segnalazioni degli accordi transattivi “a saldo e stralcio”. Quanto alla prima categoria, è rilevante segnalare come la Banca d’Italia si sia trovata a evidenziare come non debbano essere segnalate, nella categoria “garanzie ricevute”, quelle garanzie concesse in base a leggi, decreti e provvedimenti normativi e rilasciate automaticamente al ricorrere dei relativi presupposti. Vale a dire, a titolo esemplificativo, che tutte la garanzie ricevute ai sensi del D.L. 23/2020 e successive modifiche non devono essere segnalate.

0 visualizzazioni

© 2029 by IPA - INVESTMENT PROTECTION ADVISORS

copertina ETF 11 - 03 2020.jpg

Scarica la tua copia gratuitamente

del settimanale nostro partner

PRIMOSEGNO EDIZIONI