Cerca
  • Redazione

Negoziati con Regno Unito nel post Brexit

Il Consiglio dell’Unione europea ha adottato una decisione che autorizza l’avvio di negoziati per un nuovo partenariato con il Regno Unito e che nomina formalmente la Commissione negoziatore dell’UE. Il Consiglio ha inoltre adottato le Direttive di negoziato che costituiscono il mandato della Commissione per i negoziati. In particolare, evidenzia il Consiglio, l’UE intende istituire con il Regno Unito un accordo di libero scambio in cui sia garantita l’assenza di tariffe e contingenti applicabili agli scambi di merci. L’accordo dovrà prevedere la cooperazione in materia doganale e normativa. Dovrà comprendere anche modalità efficaci di gestione e sorveglianza, di risoluzione delle controversie e di esecuzione. Il mandato contiene inoltre disposizioni per la futura cooperazione in settori quali il commercio digitale, la proprietà intellettuale, gli appalti pubblici, la mobilità, i trasporti, l’energia e la pesca. L’UE, conclude il Consiglio, cercherà di istituire con il Regno Unito un partenariato globale per la sicurezza che dovrà comprendere la cooperazione in materia penale, in politica estera, nella sicurezza e nella difesa.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Individuate le categorie omogenee per usura

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020 il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 26 settembre 2020 di classificazione delle operazioni creditizie per categor

Antiriciclaggio: l’EBA risponde alla Commissione Europea

La Commissione europea aveva di recente investito l’EBA di suggerire le modifiche da apportare alla Direttiva (UE) 2015/849 in tema di antiriciclaggio, con l’obiettivo di maggiore rafforzamento del q