Cerca
  • Redazione

Guida per attività di vigilanza, aggiornata

Il 23 ottobre è stato pubblicato da Banca d’Italia l’undicesimo aggiornamento della Guida per l’attività di vigilanza. L’aggiornamento delinea il processo di revisione e valutazione prudenziale (SREP), fondato su di uno schema operativo unitario che, costituendo un punto di riferimento organico, garantisca la coerenza sia dei comportamenti tenuti dagli addetti alla vigilanza, sia delle valutazioni. Viene anche fornita la disciplina per tutte le attività di controllo sugli intermediari, ad eccezione delle fasi costitutive e delle procedure di risoluzione. Infine viene conferita più ampia importanza alla sana e prudente gestione ed al rispetto della normativa, richiedendosi che la relativa verifica venga eseguita con efficacia ed efficienza, nel pieno rispetto dei principi di trasparenza e proporzionalità.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Individuate le categorie omogenee per usura

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020 il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 26 settembre 2020 di classificazione delle operazioni creditizie per categor

Antiriciclaggio: l’EBA risponde alla Commissione Europea

La Commissione europea aveva di recente investito l’EBA di suggerire le modifiche da apportare alla Direttiva (UE) 2015/849 in tema di antiriciclaggio, con l’obiettivo di maggiore rafforzamento del q