Cerca
  • Redazione

Fondi comuni monetari: Linee guida ESMA sugli stress test

ESMA ha pubblicato le traduzioni officiali degli Orientamenti sugli scenari delle prove di stress nel quadro del Regolamento (UE) 2017/1131 sui fondi comuni monetari (Regolamento FCM). In particolare, gli Orientamenti stabiliscono parametri di riferimento comuni per gli scenari delle prove di stress come previsto dall’art. 28 del Regolamento FCM da includere nelle prove di stress tenendo conto dei seguenti fattori: (i) le variazioni ipotetiche del livello della liquidità delle attività detenute nel portafoglio dell’FCM; (ii) le variazioni ipotetiche del livello di rischio di credito delle attività detenute nel portafoglio dell’FCM, compresi gli eventi creditizi e di rating; (iii) le fluttuazioni ipotetiche dei tassi di interesse e dei tassi di cambio; (iv) i livelli ipotetici di riscatto; (v) l’ampliamento o la riduzione ipotetici degli scarti tra gli indici a cui sono legati i tassi di interesse dei titoli in portafoglio; (vi) gli shock macrosistemici ipotetici che incidono sull’economia nel suo insieme.

0 visualizzazioni

© 2029 by IPA - INVESTMENT PROTECTION ADVISORS

copertina ETF 11 - 03 2020.jpg

Scarica la tua copia gratuitamente

del settimanale nostro partner

PRIMOSEGNO EDIZIONI