Cerca
  • Redazione

Emittenti STAR: confermato l’obbligo di pubblicazione della relazione annuale

Borsa Italiana, con avviso dell’11 marzo 2020, ha confermato la vigenza, pur nella situazione connessa alla attuale diffusione del Covid-19, degli obblighi previsti ex articolo 2.2.3, comma terzo, lettera a), del Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana, per la qualifica STAR degli emittenti. La norma citata sancisce infatti che gli emittenti STAR pubblichino il resoconto intermedio di gestione entro 45 giorni dal termine del primo, terzo e quarto trimestre dell’esercizio, pur essendo esonerati dal quarto resocontò ove sia messa a disposizione la relazione finanziaria annuale, entro 90 giorni dalla chiusura dell’esercizio. Borsa italiana precisa a tal proposito che anche nella situazione legata ala Covid-19, permangono detti obblighi, laddove l’unica eccezione prevista è la sussistenza di impedimenti oggettivi. Ove siano effettivamente sussistenti tali oggettivi impedimenti, gli emittenti sono tenuti a fornire al mercato una tempestiva relazione attinente i tempi previsti per la pubblicazione della relazione annuale, con esplicitazione espressa della natura dell’impedimento.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Individuate le categorie omogenee per usura

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020 il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 26 settembre 2020 di classificazione delle operazioni creditizie per categor

Antiriciclaggio: l’EBA risponde alla Commissione Europea

La Commissione europea aveva di recente investito l’EBA di suggerire le modifiche da apportare alla Direttiva (UE) 2015/849 in tema di antiriciclaggio, con l’obiettivo di maggiore rafforzamento del q

© 2029 by IPA - INVESTMENT PROTECTION ADVISORS

prima ETFNews 13 - 12 2020.pages.jpg

Scarica la tua copia gratuitamente

del settimanale nostro partner

PRIMOSEGNO EDIZIONI