Cerca
  • Redazione

Comitato di Basilea e tassi di riferimento

Il Comitato di Basilea per la Vigilanza Bancaria (BCBS) con la propria Newsletter del 27 febbraio 2020 ha affrontato il tema della riforma dei tassi di riferimento del mercato. Il Comitato ha raccomandato alle banche di prendere in considerazione gli effetti della riforma sulle loro attività preparandosi adeguatamente alla transizione verso i tassi alternativi mantenendo uno stretto dialogo con le Autorità di vigilanza. In particolare, evidenzia il Comitato, con il venir meno del LIBOR al termine del 2021, gli operatori del mercato che lo stanno utilizzando nei nuovi contratti dovrebbero considerare attentamente i rischi economici, legali e reputazionali nonché prevedere le modalità di gestione della sostituzione del tasso di riferimento. Alla luce di tali prospettive, il Comitato ha fornito la sua opinione sulle modalità di svolgimento della transizione in materia di: (i) aggiornamento dei contratti esistenti; modifica delle condizioni contrattuali relative agli strumenti di capitale; (ii) risk management e modelli interni.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Individuate le categorie omogenee per usura

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020 il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 26 settembre 2020 di classificazione delle operazioni creditizie per categor

© 2029 by IPA - INVESTMENT PROTECTION ADVISORS

prima ETFNews 13 - 12 2020.pages.jpg

Scarica la tua copia gratuitamente

del settimanale nostro partner

PRIMOSEGNO EDIZIONI