Cerca
  • Redazione

Banca d’Italia: aggiornamenti su IRRBB e stress test degli enti

Aggiornamento n. 32 per le Disposizioni di vigilanza per la Banche. Banca d’Italia ha infatti pubblicato il trentaduesimo aggiornamento della circolare 285/2013, recando modifiche in particolare al processo di controllo prudenziale, al sistema dei controlli interni ed alle prove di stress degli enti per quanto attiene il capitolo concernente “governo e gestione del rischio di liquidità”. Le modifiche apportate recepiscono gli orientamenti EBA, relativi sia agli stress test degli enti, sia alla gestione del rischio di tasso di interesse per le attività diverse dalla negoziazione (IRRBB). Le modifiche sono già state oggetto di consultazione pubblica, il resoconto è disponibile sul sito di Bankitalia, e l’aggiornamento definitivo ha infatti tenuto conto di alcune osservazioni emerse all’esito della consultazione. L’entrata in vigore è prevista a seguito della pubblicazione sul sito ufficiale di Banca d’Italia, e le Banche entro i successivi 60 giorni sono tenute ad adeguare, quantomeno, i propio sistemi di risk management.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Individuate le categorie omogenee per usura

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 242 del 30 settembre 2020 il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 26 settembre 2020 di classificazione delle operazioni creditizie per categor

Antiriciclaggio: l’EBA risponde alla Commissione Europea

La Commissione europea aveva di recente investito l’EBA di suggerire le modifiche da apportare alla Direttiva (UE) 2015/849 in tema di antiriciclaggio, con l’obiettivo di maggiore rafforzamento del q