Decreto dignità approvato


Firmato il decreto dal presidente della Repubblica Mattarella, ora pronto per la pubblicazione in Gazzetta e l'invio alle Camere, che lo esamineranno entro sessanta giorni. Ci saranno più tasse sui giochi e una stretta sui contratti a termine che si riducono da 36 a 24 mesi. Ogni rinnovo a partire dal secondo avrà un costo contributivo crescente dello 0,5% e le proroghe massime saranno 4 e non più 5. Il valore dell'indennità per i lavoratori licenziati passerà da massimo 24 mesi a massimo di 36. Multe per le delocalizzazioni per chi ha avuto benefici. Le maestre non laureate ma con diploma conseguito prima del 2001-2002 potranno comunque insegnare. Niente lucro per lo sport dilettantistico anche a scopo di lucro.

#decretodignità

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie