Pil, continuano i segnali di frenata


L’Istat nella sua ultima nota mensile rivede ancora al ribasso l’andamento economico evidenziando una nuova decelerazione in uno scenario di contenimento dei ritmi di crescita. Una fase di debolezza dell'attività manifatturiera con ordini in calo e delle esportazioni mentre il mercato del lavoro si rafforza. Aumenta leggermente anche l’inflazione ma inferiore alla media europea.

#pil #inflazione

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie