Mar Mediterraneo, reati ambientali a + 8,5%


Continuano le infrazioni e i reati ambientali contestati dalle forze dell’ordine. Solo nel 2017 sono state 17mila le infrazioni contestate, circa 46 al giorno, con un incremento rispetto all'anno precedente dell'8,5% e le problematiche riguardano sempre gli scarichi illegali, tra i quali scarichi fognari fuorilegge, depuratori malfunzionanti o assenti, spandimenti di idrocarburi e contaminazioni del suolo. Il dossier, come ogni anno è stato fatto da Mare Monstrum 2018 di Legambiente e coordinato con le Forze dell'ordine e delle Capitanerie di porto. L'imbarcazione della ong farà 22 tappe in Italia per monitorare la qualità delle acque marine, denunciare le illegalità ambientali, le trivellazioni di petrolio, il marine litter.

#reatiambientali #maresporco #rifiutiillegali

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie