Dichiarazioni I.v.a.; le comunicazioni dell' Agenzia delle Entrate


I contribuenti che hanno omesso di presentare la dichiarazione Iva relativa all’anno di imposta 2017 possono regolarizzare la loro posizione presentando la dichiarazione entro 90 con il versamento delle sanzioni in misura ridotta. Da ricordare che la dichiarazione si doveva presentare entro il 30 aprile e che quindi i 90 giorni decorrono da tale data.

I contribuenti che invece hanno compilato soltanto il quadro “Va” della dichiarazione Iva relativa al periodo d’imposta 2017 possono regolarizzare gli errori e le omissioni eventualmente commessi, beneficiando della riduzione delle sanzioni applicabili, tramite l’istituto del ravvedimento operoso.

In questi giorni l’Agenzia delle Entrate sta inviando dei promemoria con i quali si ricorda la possibilità di regolarizzare le posizioni.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie