Previste 1.500 assunzioni in Poste Italiane


Siglato l’accordo con i sindacati che prevede 1.580 assunzioni entro l’anno. Più precisamente, l'intesa prevede 1.080 assunzioni a tempo indeterminato di persone che lavorano o hanno lavorato in azienda con contratto a tempo determinato e 500 assunzioni di giovani laureati da destinare alle sale consulenza degli uffici postali. Inoltre, ci saranno 1.126 trasformazioni del rapporto di lavoro da part-time a full-time. Per 363 lavoratori invece, ci sarà l’avvio di procedure di mobilità volontaria.

#servizipostali

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie