Situazione di controllo e possibile downgrade per 12 banche italiane


L’agenzia Moody’s ha messo sotto osservazione 12 banche italiane per un possibile downgrade. L’agenzia ha deciso questo anche in relazione alla possibile revisione del rating sovrano dell’Italia. Le banche in discussione sono Credito Emiliano, Cariparma, Cassa Centrale Raiffesen, Invitalia, Banca del Mezzogiorno, Unicredit, Intesa Sanpaolo, Banca Imi, Cdp, Mediobanca, Bnl e Fca Bank.

#ratingbanche

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie