Segnalazione in Centrale Rischi? Come sfruttarla


La segnalazione in Centrale dei Rischi non è altro che la comunicazione periodica che gli istituti di credito devono effettuare a Banca d'Italia in merito allo "stato di salute creditizio" del cliente.

Tra queste comunicazioni rientrano sì le situazioni problematiche, come mancato pagamento di rate, sconfini, revoche di fidi, posizioni garantite con fideiussioni.

Tuttavia, la Centrale dei Rischi fornisce alcune importanti informazioni, proprio grazie al suo continuo aggiornamento.

Tali dati possono essere di estrema utilità per l'utente, perché gli consente di ottenere una gestione oculata delle proprie posizioni aperte, potendo così comprendere alcune circostanze che non sono certamente ininfluenti.

Innanzitutto i costi. Possono verificarsi casi in cui l'utilizzo di una linea di credito sia più onerosa di altra, aperta ma non utilizzata.

Oppure si possono riscontrare situazioni in cui il cliente con sistematicità mensile si trova con una ristretta liquidità per far fronte ai pagamenti di fornitori e dipendenti.

La Centrale dei Rischi è in grado di evidenziare questi fenomeni, purché l'utente sia effettivamente in grado di "leggere" i dati mediante un "incrocio" tra le risultanze.

Altro aspetto non indifferente può riguardare l'ammontare complessivo delle garanzie prestate.

Al momento della concessione di una fideiussione personale alla banca, non si considera che il debito, nel tempo, e se onorato, tende ovviamente a decrescere. Non lo stesso accade per l'importo massimo garantito con la stessa fideiussione, che resta "nominalmente" fermo fino all'estinzione del debito.

Per cui si verificano situazioni in cui la persona risulta avere una posizione di garanzia elevata, a distanza di molto tempo, mentre il debito garantito è notevolmente inferiore.

E' possibile chiedere una riduzione dell'importo garantito con fideiussione, e ciò è tanto più opportuno quanto si consideri che il sistema bancario recepisce meramente il dato contenuto in Centrale dei Rischi.

Questi sono piccoli esempi per fornire una diversa chiave di lettura al servizio fornito da Banca d'Italia, e capire che questo sistema può avere una grande utilità nella miglior gestione dei rapporti bancari.

#CentraleRischi #fideiussione #segnalazione #ratemutuo #rate #liquidità

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie