Debito pubblico a quota 2.302 miliardi di euro


Debito pubblico in aumento e cifra record di 2.302 miliardi di euro. Un incremento dovuto al fabbisogno delle P.A. per 20,1 miliardi anche se in parte compensato dalle disponibilità del Tesoro per 3,5 miliardi di euro. Lo rende noto la Banca d’Italia nel periodico "Finanza pubblica, fabbisogno e debito". A luglio 2017 aveva raggiunto un altro record a 2.300 miliardi. La direzione di Via Nazionale fa sapere che molto è dovuto all'effetto complessivo degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione dei tassi di cambio. Relativamente al debito, quello delle Amministrazioni centrali è aumentato di 16,0 miliardi e quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 0,1 miliardi mentre quello degli Enti di previdenza è rimasto invariato.

#debitopubblico #recorddebito

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie