Derivato nel contratto di leasing? Nulla la clausola


La clausola di rischio è una pattuizione di ordine finanziario.

Per cui, se contenuta anche in un contratto di leasing, va annullata.

Il tasso Euribor al quale è parametrato il pagamento degli interessi di prelocazione non può essere “generico” ma deve essere indicato precisamente (tre, sei o dodici mesi). Sono questi i due principi espressi dal Tribunale di Udine che - con la sentenza 98 del 24 gennaio 2018 - ha revocato un decreto ingiuntivo ottenuto da Aquileia capital services (già Harit, ex Hypo Alpe Adria Leasing) sui canoni scaduti e non pagati. Aquileia è stata anche condannata a restituire all’impresa utilizzatrice dell’immobile quanto dovuto a titolo di rischio cambio.

#leasing #derivato #indicizzazionetassi

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie