L'ascensore è condominiale


Una sentenza della Cassazione ha considerato invalida la deliberazione dell'assemblea di condominio avente ad oggetto un intervento di sostituzione dell'ascensore, in quanto alla riunione erano stati convocati solo i proprietari degli appartamenti situati dal primo all'ultimo piano dell'edificio, con esclusione, quindi, dei proprietari delle unità immobiliari del piano terra. La sentenza evidenzia che l'ascensore, in base a quanto previsto dall'art. 1117 c.c., è da considerare, in assenza di un titolo contrario, parte comune all'intero edificio condominiale.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie