Eataly guarda al mercato cinese


Un incremento di fatturato per Eataly nel 2017 che raggiunge quota 465 milioni di euro, con l’obiettivo di raggiungerne 700 milioni di euro nel 2020. Anche se l'utile è di 1 milione di euro, il trend secondo l’azienda è positivo. Nel trimestre appena concluso, il fatturato ha avuto un incremento del 19,6%. Intanto Eataly sta cercando di individuare il partner cinese, operazione che ha più opzioni e si dovrebbe concludere per l’estate. Per il 2019, prevista la quotazione alla Borsa di Milano di circa il 30% del capitale sociale.

#fooditaliano #ciboitaliano

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie