Costruzione su suolo comune; il chiarimento della Cassazione


La sentenza n. 3873 del 16/02/2018 della Cassazione chiarisce che la costruzione eseguita dal comproprietario sul suolo comune diviene per accessione, ai sensi dell'art. 934 c.c., di proprietà comune ai comproprietari del suolo, salvo contrario accordo, traslativo della proprietà del suolo o co

stitutivo di un diritto reale su di esso, che deve rivestire la forma scritta “ad substantiam”.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie