Licenze e nuovi mercati sono le carte vincenti di Marcolin


Un’azienda vitale, sana e con una fortissima vocazione all’export.

Caratteristiche che condivide con il settore al quale appartiene, l’occhialeria, dove l’Italia ha una leadership mondiale, grazie a un poker di grandi imprese e a un distretto, quello del Bellunese, scelto persino dai big francesi, americani e inglesi per produzioni di fascia alta e medio-alta.

Marcolin Group ha però una caratteristica tutta sua: è concentrata unicamente nella creazione e produzione di occhiali, non possiede catene di ottici, né in Italia né all’estero.

L’amministatore delegato per il 2018 guarda a nuovi mercati e investimenti nel servizio al canale wholesale e nel training delle persone. Ma anche all’innovazione sui materiali usati per le montature, alle tecniche di lavorazione e alle lenti.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie