I grandi gestori scaricano Wall Street


L'avversione al rischio tra gli investitori è tornata ai massimi. Questa direzione viene consolidata dalla correzione di Wall Street, piegata dalle vendite sul suo settore di punta, la tecnologia, e dal rischio di una guerra commerciale.

Lo dimostra in maniera evidente la pesante ondata di riscatti che ha travolto i fondi azionari nell'ultima settimana di marzo.

Dalle ultime rilevazioni, chi risulta particolarmente penalizzata è la categoria dei fondi che investono nel mercato azionario americano che hanno registrato riscatti netti per oltre 15 miliardi di dollari nell'ultima settimana e sono stati, in particolare, gli istituzionali ad aver voltato faccia a Wall Street. Questa categoria di investitori ha tolto soldi dai fondi azionari Usa per sei delle ultime otto settimane riscattando solo nelle ultime due oltre 40 miliardi di dollari netti, il grosso dei quali, fa riferimento a fondi Etf che investono sulle società a grossa capitalizzazione.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie