GREGGIO in recupero dopo forte calo, ma restano timori su produzione, prezzi


Le quotazioni del greggio sono in rialzo, sostenute dall'attesa di un potenziale rallentamento delle crescita della produzione petrolifera Usa, anche se un aumento dell'output in Russia e un possibile taglio dei prezzi di vendita da parte dell'Arabia Saudita frenano ulteriori guadagni.

L'umore sui mercati finanziari rimane cauto dopo l'annuncio della Cina di dazi extra su 128 prodotti americani per rappresaglia alla decisione della Casa Bianca di aumentare le tariffe doganali, inasprendo il braccio di ferro tre le due maggiori economie mondiali e alimentando i timori per l'impatto sulla crescita globale.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie