Stella McCartney lascia il gruppo Kering: la designer più “green” diventa indipendente


La designer britannica Stella McCartney ha deciso di lasciare il gruppo Kering, del quale faceva parte dal 2001, ricomprando dal gruppo guidato da François-Henri Pinault il 50% delle quote del suo marchio.

« Era venuto per me il momento di prendere il pieno controllo dell’azienda che porta il mio nome - ha dichiarato la stilista ».

François-Henri Pinault ha aggiunto: «È il momento giusto per Stella per passare a questa nuova fase ».

Uno dei contributi più rilevanti del brand è stato certamente il suo investimento in ricerca di materiali alternativi e innovativi, nel senso della sostenibilità ambientale, di cui Stella McCartney è la portavoce più importante nel mondo dei grandi brand della moda.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie