Festività pasquali, sciopero dei negozi in tre regioni


In Emilia Romagna, Toscana e Lazio la Pasqua si farà con lo sciopero dei negozi, per manifestare contro le aperture dei negozi nei giorni di festa. I sindacati dell’Emilia Romagna si rivolgono in particolar modo ai dipendenti dei centri commerciali affinché non lavorino a Pasqua e Pasquetta. Mentre in Toscana e Lazio lo sciopero riguarda tutto il commercio, dai supermercati ai negozi di abbigliamento. Le sigle sindacali sostengono che le aperture indiscriminate non hanno portato vantaggi, ed è aumentata solo la precarietà. Lo sciopero sarà animato dallo slogan “La festa non si vende. Il commercio non è un servizio essenziale”.

#scioperi

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie