Mps a picco con gli hedge fund che aumentano posizioni corte


Non bastano a Monte dei Paschi di Siena gli acquisti sui mercati mondiali attirati dagli spiragli di dialogo tra Usa e Cina che allentano i timori di una guerra commerciali causata dai dazi di Donald Trump.

Il titolo Mps, infatti, prosegue in negativo cedendo l'1%, a spingere sempre più giù il titolo sono le indiscrezioni pubblicate dal quotidiano “La Repubblica” che racconta come “dalle sale operative si iniziano a menzionare i fondi hedge”, impegnati nell’accrescere le posizioni corte sull’istituto di Siena.

Rimangono però un segreto i nomi dei soggetti che sono dietro a questi fondi speculativi che stanno cavalcando l’insicurezza sulla situazione in Mps a causa delle incertezze politiche sulla formazione del nuovo governo, considerato che il Tesoro possiede circa il 70% del capitale.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie