Pil: Istat, prosegue espansione area euro


L'economia dell'area euro mantiene un profilo espansivo in linea con la crescita dell'economia mondiale e del commercio internazionale.

Lo si legge nell'Eurozone economic outlook di Ifo Institut e Istat. Nel primo e nel secondo trimestre del 2018 - si legge - il prodotto interno lordo dell'area euro è atteso crescere a un ritmo simile a quello registrato alla fine 2017 (+0,6%), per poi rallentare leggermente nel terzo trimestre (+0,5%). Per l'intero anno il Pil acquisito, secondo le stime,dovrebbe crescere del 2,3%. E' previsto un aumento anche dei consumi privati.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie