Incrementa il commercio estero, il disavanzo è di soli -87 milioni


Migliorato il disavanzo nel commercio estero che solo un anno fa segnava -575 milioni. Il recupero di circa 500 milioni sulla bilancia commerciale è avvenuto in soli 12 mesi tra esportazioni e importazioni. L’incremento è determinato verso l'area Ue per +439 milioni e del risultato negativo conseguito con i paesi dell'area extra Ue di -526 milioni. Lo rileva l'Istat, aggiungendo che l'avanzo della bilancia non energetica è pari a +3 miliardi di euro. Comunque, negli ultimi tre mesi l'export cresce su base mensile dell'1,7%, con un incremento per i paesi extra Ue del +3% rispetto a quelli Ue del +0,7%.

#exportimport

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie