Crollano le criptovalute dopo il divieto della Corea del Sud


Il Bitcoin è crollato questo martedì, dopo che la Corea del Sud ha imposto dei divieti sugli scambi di criptovalute. Le autorità sudcoreane hanno vietato gli scambi di criptovalute a tutti funzionari del governo, che potrebbero incorrere in azioni disciplinari anche la loro occupazione non ha nulla a che vedere con le valute digitali.

Mentre aumenta la popolarità delle valute digitali, i regolatori di tutto il mondo si chiedono come disciplinare il settore.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie