Pechino commissaria il big dell’energia Cefc


Nuovo pugno di ferro delle autorità e del Governo cinese contro le conglomerate di Pechino che hanno avviato l'espansione all'estero prendendo rischi finanziari. Secondo quanto riferito dal South China Morning Post un'altra conglomerata è stata commissariata dal governo cinese: si tratta del colosso dell'energia Cefc.

Incerte le sorti del fondatore e imprenditore a capo di questa che sarebbe stato interrogato dalle autorità cinesi per sospetti reati economici.

Resta ora da capire quali conseguenze potrebbe avere anche a livello globale la possibile indagine delle autorità cinesi contro Ye Jianming.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie