11 miliardi la raccolta dei fondi PIR


Nel primo anno di operatività i fondi legati ai Pir hanno raccolto quasi 11 miliardi di euro, pari all’11% della raccolta netta dell'intera industria italiana del risparmio gestito nel corso dei 12 mesi (97,4 miliardi).

Questi i dati di Assogestioni relativa al periodo settembre-dicembre. In base a questi dati i comparti Pir compliant hanno registrato flussi per 3,4 miliardi tra ottobre e dicembre e 10,9 miliardi dall'inizio dell'anno. Alla fine del 2017 questi strumenti hanno raggiunto masse per 15,8 miliardi, di cui circa 4 miliardi da fondi pre-esistenti (a fine dicembre 2016).

Gli investimenti Pir continuano dunque a guadagnare terreno e ad attirare l'interesse tanto dei risparmiatori, attratti dalle agevolazioni fiscali sotto forma di detassazione dei guadagni in conto capitale, quanto dei gestori. Sono 33 le case prodotto che promuovono 64 fondi aperti Pir-compliant. Tra questi, 27 sono fondi azionari (che hanno raccolto 2,2 miliardi, il 34,1% del totale dei Pir nel 2017), 24 i bilanciati (5,9 miliardi), 10 i flessibili (2,6 miliardi) e tre gli obbligazionari (75 milioni).


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie