Recupero crediti nel condominio


Con la sentenza n. 22856/2017 la Cassazione ha stabilito che qualora un creditore proceda nei confronti di un solo condomino per il totale dell'importo del titolo esecutivo emesso a carico del condominio, il singolo esecutato potrà opporsi rilevando che la sua quota millesimale è inferiore a quella allegata. In assenza di tale prova, l'opposizione non potrà essere accolta, e l'atto di precetto sarà efficace per l'intero.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie