Un 2017 da record per Eni, utile a 3,43 miliardi


Si rilancia alla grande il gruppo partecipato dalla Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. che a sua volta è controllata per circa l'83% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Archiviato il 2016 con una perdita di 1,4 miliardi di euro, L'Eni torna al profitto nel 2017 e chiude l'anno con un utile netto pari a 3,43 miliardi di euro. Entusiasmo e soddisfazione dell'ad del gruppo petrolifero Claudio Descalzi, per gli eccellenti risultati ottenuti e le prospettive di crescita future che potrebbero creare le condizioni per generare un enorme extra valore per gli azionisti del gruppo petrolifero.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie