No a sequestro per i profitti di reati prescritti


Con la sentenza 168/2018 la Corte di Cassazione ha sancito l’illegittimità del sequestro preventivo per equivalente se disposto senza escludere i reati estinti per prescrizione.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie