Settimana lavorativa da 28 ore in Germania


Tutto parte da un accordo pilota sui metalmeccanici che prevede un aumento salariale del 4,3% e la settimana da 28 ore per occuparsi di figli e anziani. Un esempio positivo per l'Europa intera informa l'associazione dei sindacati europei dell'Etuc. Un'inedita conquista ottenuta dal sindacato tedesco Ig Metall, che ha raggiunto l'accordo pilota per il Land del Baden-Wuerttenberg, per circa 900 mila dipendenti del settore metallurgico ed elettrico. L’intesa, serve a coprire l'esigenza di assistenza a parenti o bambini, così ogni dipendente ha il diritto di chiedere la riduzione dell'orario lavorativo a 28 ore, per un periodo di tempo che vada da un minimo di 6 mesi a un massimo di 24 e solo successivamente il dipendente torna alla settimana di 35 ore.

#lavoro

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie