L’euro sale rispetto al dollaro fino a 1,26 dollari, il livello più alto dal 2014


La moneta unica si rafforza ancora sul dollaro fino a toccare un nuovo record, 1,24 dollari ritornando alla sua punta massima, il livello più alto dal 2014. Il segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin, ha precisato che un dollaro debole fa bene agli Stati Uniti e aiuta gli scambi commerciali. Intanto, reazione positiva dalle borse americane con Wall Street che vola, il Dow Jones a +0,31%, il Nasdaq con un +0,16 e S&P 500 un + 0,24.%.

#cambi

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie