Giudici di pace contro la riforma della giustizia


Continuerà fino al 4 febbraio il periodo di agitazione proteste e scioperi dei g

iudici di pace che contestano la riforma della giustizia del ministro Orlando. Secondo i giudici di pace la riforma è stata concordata con l’Anm ma senza tenere in considerazione le istanze della loro categoria e senza considerare o addirittura violando le raccomandazioni e decisioni della Commissione Europea del Parlamento Europeo e del Consiglio d’Europa.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie