Aumentano le denunce per infortunio. Più incidenti al Nord nel 2017, al +1,1%.


Sono state 1029 denunce di infortunio sul lavoro con conseguenze mortali, 11 in più dell'anno precedente. L'Inail ha comunicato i dati dai quali si evince che c’è un maggior numero di incidenti plurimi, causato dalla morte di almeno due lavoratori. Le denunce di infortunio sono aumentate al Nord-Est con 1.171 casi in più ed al Nord-Ovest con +1.133, mentre sono diminuite al Centro -1.108. Invece, al Sud sono state -1.435 e nelle Isole -1.140. L’aumento prevale in Lombardia con +1.708 denunce e Emilia Romagna con +1.177, mentre in Sicilia è a -1.304 e in Puglia a -1.078.Calano anche le denunce di malattie professionali, infatti nel 2017 sono state 58.129, il -3,7% in meno pari a 2.200 denunce.

#incidentilavoro

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie