Associazioni di Consumatori: al via vertenza nazionale con Trenitalia per i rimborsi


Le associazioni dei consumatori annunciano la raccolta di adesioni per promuovere una vertenza nazionale per i diritti di quanti, dal 2012 al 2017, hanno pagato abbonamenti troppo alti per i treni sovraregionali.

In una nota diffusa da Assoutenti, sintesi della posizione di diverse associazioni (Assoutenti, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Casa del Consumatore, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Udicon) i Consumatori affermano che “procederanno a raccogliere le adesioni per promuovere, a partire dal 1 gennaio 2018 una vertenza nazionale e le relative azioni legali, per la salvaguardia dei diritti di coloro che per anni hanno pagato importi maggiori di quanto dovuto per l’acquisto di abbonamenti annuali e mensili sovraregionali. Appare infatti paradossale – prosegue la nota – che mentre le Regioni hanno

predisposto il risarcimento di quanto pagato in più per il periodo ottobre 2017- marzo 2018 da parte degli abbonati sovraregionali, l’impresa ferroviaria, disattendendo il percorso di dialogo avviato con il precedente amministratore delegato, non abbia formulato alcuna proposta conciliatoria in materia”.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie