L’Antitrust colpisce le Poste con una multa da 23 milioni di euro


Le Poste, secondo l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha abusato sul mercato dei clienti business, per cui ha deciso di comminargli una multa di circa 23 milioni di euro causata da un abuso di posizione dominante nel mercato del recapito degli invii multipli di corrispondenza ordinaria, invii che i grandi clienti business come le banche, le assicurazioni e le compagnie telefoniche mandano ai propri clienti (es. estratti conto, avvisi di scadenza, bollette). Previsto il ricorso al Tar del Lazio, in quanto Poste informa di aver rispettato le leggi e le regole del mercato.

#trasporti

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie