Danno al condomino: interviene la Cassazione


La Corte di Cassazione, con la n. sentenza 25856/2017, ha stabilito che nel caso di danni provocati ad un condomino per scivolamento determinato da un sacchetto di immondizia abbandonato sulle scale,

il condominio non può esser ritenuto responsabile. La Cassazione ha sancito l’inapplicabilità dell’art. 2043 c.c. riconoscendo la sussistenza del caso fortuito e l’imprevedibilità dell’evento.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie