Settore bancario: Intesa razionalizza ancora e prevede 9000 uscite entro il 2020


La lunga razionalizzazione delle banche italiane per gestire i costi sia per l'evoluzione del settore per i conti correnti online a costo zero che per la gestione delle operazioni a distanza o via web, spinge ulteriormente i grandi gruppi a rivedere maggiormente il proprio organico. E’ il caso di Intesa Sanpaolo che ha previsto circa 9.000 uscite, previste in base all'accordo siglato con i sindacati fino al 30 giugno 2020. A fronte delle uscite volontarie, ci saranno ulteriori nuove assunzioni, circa 1.500, sia a tempo indeterminato che a contratto misto.

#gruppibancari

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie