Tendenza stipendi, Milano si conferma la prima mentre Messina l’ultima


Con una nuova ricerca, questa volta dell’Osservatorio JobPricing si hanno i dati delle retribuizioni delle diverse province italiane. Non è un caso che sia il Mezzogiorno quello con le cifre più basse, fatto è che la disparità spesso arriva fino a 10.000 euro. Facciamo un esempio e consideriamo un dipendente di un’azienda a 29.230 euro lordi annui, in Lombardia, cioè base 100. Questa cifra si incrementa a 108,5 euro a Milano e a 83,9 euro a Reggio Calabria. Mentre a Messina rispetto al nostro esempio milanese, la busta paga annua lorda diventa 19.230 lordi.

#bustapaga

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie