I paradisi fiscali nella lista nera e alcuni in quella grigia


Approvata dall'Ecofin la prima lista nera dei paradisi fiscali, di cui 17 Paesi terzi dove gli impegni restano insoddisfacenti e una lista grigia di 47 Paesi, che si sono impegnati a cambiare la loro legislazione fiscale. Presenze di paesi diversi come Bahrain, Barbados, Emirati Arabi, Grenada, Guam, Corea del Nord, Macao, isole Marshall, Mongolia, Namibia, Palau, Panama, Samoa e Samoa americane, Santa Lucia, Trinidad e Tobago, Tunisia.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie