La disoccupazione rimane stabile in Italia mentre migliora l’occupazione


Pur essendoci stati 330.000 occupati in più su base annua, il tasso di disoccupazione rimane stabile all'11,2%. E’ l'Istat a rilevarlo, comunicando che il tasso è stazionario rispetto all'anno precedente dove invece la disoccupazione era diminuita di 0,4 punti percentuale. Dal lato dell’occupazione, nel terzo trimestre notiamo un incremento di 79 mila unità del +0,3% rispetto a quello precedente con un tasso di occupazione del 58,1%, il più alto dal 2009.

#disoccupazione #occupazione

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie