General Cable acquisita dal gruppo italiano Prysmian


Il nuovo gruppo genererà fatturato per 11 miliardi di euro, sarà presente in 50 paesi e avrà circa 31.000 dipendenti. Prysmian, famoso per essere leader mondiale nei cavi, è un gruppo italiano. L’acquisizione si perfezionerà entro il terzo trimestre del 2018 con un probabile aumento di capitale di 500 milioni di euro. Grazie alla fusione, sarà possibile ottimizzare i costi per circa 150 milioni di euro, dichiara la Prysmian, migliorando la strategia di approvvigionamento, l’efficientamento dei costi generali e l'ottimizzazione della struttura produttiva.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie