Più tutela per chi segnala illeciti: la Camera approva la legge


Il “whistleblowing”, ovvero la segnalazione di attività illecite nell’amministrazione pubblica o in aziende private, da parte del dipendente che ne sia venuto a conoscenza per ragioni di lavoro, è legge. Il via libera definitivo della Camera è arrivato il 15 novembre con 357 voti favorevoli, 46 contrari e 15 astenuti.


0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie