Economia italiana, l’andamento mensile a settembre

Nei mesi estivi, l’economia internazionale ha evidenziato una ripresa, diffusa in modo eterogeneo tra i paesi. Il quadro globale continua a vivere difficoltà e incertezze dovute all’evoluzione della pandemia, il cui riacutizzarsi potrebbe condizionare lo scenario a breve termine. In Italia, recupera la produzione industriale e arrivano segnali confortanti per gli ordinativi e l’export. Anche il settore delle costruzioni e l’immobiliare mostrano una certa dinamicità. Debolezza della domanda assieme a effetti diretti e indiretti della caduta delle quotazioni dei prodotti energetici consolidano la fase deflativa dei prezzi al consumo. Si attenua ancora l’inflazione di fondo e migliora la fiducia dei consumatori e delle imprese che, nella manifattura, segnalano ostacoli all’export e alla produzione, dovuta all’insufficienza di domanda.

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie