Cosmetica hi-tech, da Bakel arriva lo skincare 3D

Cinque brevetti depositati, corrispondenti a ogni singola fase, dalla metodologia al tipo di composizione: così è nato il primo cosmetico prodotto e realizzato con la tecnologia 3D che sarà in commercio nel secondo semestre 2021. Protagonista di questa innovazione hi-tech è Bakel, azienda italiana di skincare di lusso. Bakel Cosmetico 3D si basa sull’utilizzo di un polimero a cui viene dato uno scheletro tridimensionale in grado di poter interagire allo stato solido, attraverso l’umidità della cute, con le strutture della pelle stessa.

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie