Anche Pitti si arrende al Covid-19: tutte le fiere rinviate al 2021

Cancellate tutte le fiere del 2020, che erano state ri-programmate in settembre, a partire dal Pitti Uomo, Pitti Bimbo, Pitti Filati e Fragranze che si svolgono a Firenze. L'incontro espositori-buyer e dunque il business, per quest'anno, è affidato alla piattaforma digitale Pitti Connect. Per Firenze è una perdita d'immagine e di ricchezza, gli eventi organizzati generano, secondo uno studio che risale al 2017, un ritorno economico sul territorio che sfiora i 400 milioni all'anno.

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie